Portatabacco.it

20 Agosto 2017

Vuoi passare al tabacco da rollare? Ecco come mantenere il tabacco fresco

Vuoi passare al tabacco da rollare? Ecco come mantenere il tabacco fresco

Passare dalle sigarette al tabacco trinciato e cartine è un buon modo per risparmiare, soprattutto quando le sigarette cominciano ad avere prezzi esorbitanti. Detto questo, un problema che ogni nuovo arrivato dovrà affrontare, è come mantenere il tabacco fresco.

Se hai intenzione di passare al tabacco da rollare, devi essere al corrente che un certo tipo di cura è necessaria per raggiungere una fumata di qualità. Rollare le tue sigarette ti darà la possibilità di aggiustare il sapore della fumata a tuo piacere, regolando l'umidità, il taglio, la miscela del tabacco e via dicendo.

Finanziariamente parlando, è meglio acquistare tabacco in quantità, sia in scatole, lattine o all'oncia nelle tabaccherie, quando disponibile. Il problema con questo, è che, anche se il contenitore è ben sigillato, il tabacco tende ad asciugarsi rapidamente una volta aperto. Come chiunque abbia provato può dire, il tabacco secco è orribile da fumare: ha un sapore cattivo, brucia rapidamente e in modo non uniforme. Per risolvere questo problema, bisogna trovare metodi alternativi per mantenere il tabacco fresco.

Per risolvere il problema, per quanto riguarda le scatole o barattoli sigillati di tabacco sfuso, immediatamente dopo averli aperti, separa il tabacco in piccole quantità (forse abbastanza per rollare venti sigarette) e mettilo in bustine con chiusura sigillante e contenitori a chiusura ermetica. Questi contenitori possono essere conservati in frigorifero o per tempi più lunghi anche nel freezer.

Per quantità di tabacco minori, come il tabacco da rollare disponibile in buste nelle tabaccherie, si può utilizzare un umidificatore per mantenere il tabacco fresco nel pacchetto (funziona meglio per i sigari di quanto non faccia per il tabacco delle sigarette) che renderà il tabacco leggermente fradicio, ma per lo meno non secco. Un'alternativa all'umidificatore, qualora ci si ritrovasse con del tabacco leggermente secco, è utilizzare una buccia di mela e metterla nel tabacco, all'interno della busta; per una piccola quantità di tabacco, mettendo una buccia di mela per circa tre ore dovrebbe fare il trucco. Assicurati di togliere la buccia di mela per tempo, altrimenti comincerà a marcire. La soluzione non è perfetta, perchè naturalmente poi il tabacco avrà un pò di aroma di mela, ma questo potrebbe essere un buon rimedio. Sentitevi liberi di sperimentare con le bucce di altri frutti, come arance.

Il metodo migliore che noi di Portatabacco.it abbiamo riscontrato negli anni è di acquistare i pacchetti di Drum, Golden Virginia od altro dal tabaccaio (25g o 40g), utilizzare un portatabacco come quelli disponibili nella Tabaccheria di Portatabacco.it e saltuariamente aggiungere una buccia di patata (che è insapore) nel caso che per sbaglio si fosse lasciato il porta-tabacco aperto per molte ore esponendo il tabacco all'aria aperta.

Spazio disponibile

Hai un'alternativa ai metodi da noi riportati? Lascia un commento, che sarà molto apprezzato!

Lascia un commento

Nessun tipo di markup, html o tagging è accettato. I commenti possono solo essere spediti in semplice testo. Grazie.